Sostenibilità

La Transizione Ecologica è l’evoluzione verso un nuovo modello economico e sociale che fornisce una soluzione globale e duratura alle grandi sfide ambientali e alle minacce che gravano sul nostro pianeta.

Transizione ecologica obiettivi

Il modello messo in atto dalla transizione ecologica si basa sullo sviluppo sostenibile e si concretizza in diversi settori:

  • energetico (verso un modello di decarbonizzazione della produzione energetica);
  • industriale;
  • agroalimentare

Il processo di cambiamento della Transizione Ecologica ha l’obiettivo di effettuare un processo di cambiamento finalizzato alla sostenibilità ambientale, tramite il modello dell’Economia Circolare. Per questo, il governo italiano ha istituito il Ministero della transizione ecologica (MiTE).

Transizione ecologica e obiettivi per uno sviluppo sostenibile
I finanziamenti transizione ecologica hanno l'obiettivo di riutilizzare le risorse

Transizione Ecologica e Economia Circolare

Il modello prevede il riutilizzo delle risorse impiegate nella produzione ed è fondato sui seguenti principi:

  1. centralità del servizio sul prodotto PaaS (Product as a Service);
  2. impiego di materiali sostenibili e innovativi;
  3. possibilità di condividere un bene o servizio tra più persone in ottica di sharing economy;
  4. recupero dei materiali che costituiscono il prodotto;
  5. proposta di beni che durino nel tempo al fine di evitare sprechi.

Il modello circolare assicura molteplici vantaggi, in particolare consente di ridurre le emissioni di CO2, di salvaguardare le materie prime, sviluppare la crescita economica dell’Impresa e aumentare i posti di lavoro.

PNRR Transizione Ecologica

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è il documento del Governo italiano contenente il programma di investimenti e riforme che utilizza le risorse finanziarie del programma europeo Next Generation EU varato per far fronte alla crisi pandemica Covid 19.

Il PNRR si articola in 6 Missioni: digitalizzazione; innovazione; competitività; cultura; rivoluzione verde e transizione ecologica; infrastrutture per una mobilità sostenibile; istruzione e ricerca; inclusione e coesione e salute.

La seconda missione “rivoluzione verde e transizione ecologica” ha una dotazione di poco meno di 60 miliardi e prevede 4 componenti:

PNRR transizione ecologica per la rivoluzione verde e sostenibile

Perchè fare sostenibilità?

Ci contatti o si iscriva alla Newsletter
per non perdersi nessuna novità su bandi e agevolazioni