fbpx

Agevolazioni per Ricerca e Sviluppo: apre lo sportello Frim Fesr

By 24 Maggio 2019 Maggio 28th, 2019 Notiziario Informativo

A partire dalle ore 12:00 del 6 giugno 2019 – e fino all’esaurimento delle risorse finanziarie – sarà possibile presentare domande di finanziamento a valere sul bando Frim Fesr 2020 Ricerca & Sviluppo di Regione Lombardia.

Potranno beneficiarne le PMI che abbiano o che intendano costituire una sede operativa in Lombardia (già costituite e attive alla data di presentazione della domanda) e Liberi professionisti.

Sono ammissibili progetti finalizzati all’introduzione di innovazione di prodotto e/o di processo che facciano riferimento ad una delle macro aree tematiche delle Aree di Specializzazione di Regione Lombardia:

  • Aerospazio;
  • Agroalimentare;
  • Eco-industria;
  • Industrie creative e culturali;
  • Industria della salute;
  • Manifatturiero avanzato;
  • Mobilità sostenibile.

I progetti dovranno essere realizzati entro 18 mesi dalla data di concessione dell’agevolazione e avere un valore minimo di 100.000 Euro.

L’agevolazione concessa consiste in un finanziamento pari al 100% delle spese ammissibili fino ad un massimo di Euro: 1.000.000,00. Il tasso nominale annuo applicato sarà pari allo 0,5%

Le spese ammissibili sono:

  • spese di personale relative a ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario purché impiegati per la realizzazione del Progetto fino ad un massimo del 50% delle spese totali ammissibili;
  • costi di ammortamento relativi ad impianti, macchinari e attrezzature (nuovi o usati);
  • costi della ricerca contrattuale, delle competenze tecniche e dei brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne, nonché i costi dei servizi di consulenza e di servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini dell’attività di ricerca, nell’ambito di un’operazione effettuata alle normali condizioni di mercato;
  • materiali direttamente connessi alla realizzazione del Progetto, per un massimo del 10% delle spese totali ammissibili di Progetto;
  • spese generali forfettarie addizionali derivanti direttamente dal Progetto per il 15% delle spese di personale di Progetto.